Bagno piccolo: come combinare design e comfort
Home Living

Bagno piccolo: come combinare design e comfort

By Ariston

Design e comfort possono coesistere in un bagno piccolo? La risposta non può che essere sì. Con i giusti consigli è infatti possibile valorizzare lo spazio e sfruttare al meglio ogni minimo centimetro per dare vita a un ambiente di tendenza e ricco di charme: dal lavandino ad angolo allo scaldacqua compatto ed efficiente, fino agli scaldasalviette multifunzionali, scopriamo insieme i trucchi per creare un bagno mini ma chic e funzionale.

1. Puntiamo su un lavello ad angolo

Il bagno è così piccolo che il lavabo non permette di aprire interamente la porta d’accesso? La soluzione giusta potrebbe essere quella di posizionare il lavello in un angolo, aiutandoci a guadagnare spazio prezioso e al contempo a regalare personalità al bagno.

2. Scegliamo uno scaldacqua compatto e di design

Quando lo spazio in casa è poco, il bagno è spesso la sede deputata ad ospitare lo scaldacqua: se anche il bagno è ridotto, questa presenza può risultare molto invasiva. Il consiglio è quindi di puntare su un modello moderno e compatto, in grado di mimetizzarsi nel contesto, come per esempio i nuovissimi scaldacqua istantanei della serie AURES di Ariston, progettati dal celebre designer italiano Umberto Palermo e caratterizzati da dimensioni ridotte, forme contemporanee e un’avanzata interfaccia high-tech, che li rende perfetti per bagni contemporanei.

3. Ricaviamo nicchie nel muro

Se il muro è spesso a sufficienza, ricaviamo pratiche nicchie da utilizzare come pratiche mensole e, perché no in sostituzione dell’arredamento. Addirittura, potremmo incassare la lavatrice, che nei bagni piccoli è spesso l’elemento più ingombrante. Guadagneremo spazio e regaleremo dinamicità all’ambiente, creando un effetto decisamente minimal.

4. Utilizziamo un piatto doccia più piccolo

Sul mercato esistono piatti doccia di formato ridotto, perfetti per bagni piccoli: può sembrare strano, ma pochi centimetri possono fare una grande differenza!

5. Installiamo uno specchio molto grande

Gli specchi possono essere molto utili per amplificare la percezione dello spazio negli ambienti ridotti: in bagno, inoltre, contribuiscono anche a decorare la parete senza però appesantire l’ambiente.

6. Puntiamo su scaldasalviette multifunzionali

Scordiamoci i vecchi, ingombranti termosifoni: oggi il mercato dell’arredo bagno offre una vasta gamma di scaldasalviette, sottili ma dal design intrigante e moderno, tanto da sembrare pannelli decorativi, che al tempo stesso incorporano mensole e ganci, per permetterci di guadagnare spazio senza rinunciare all’estetica.