Riscaldamento per capannoni, cosa c'è da sapere - Ariston
Consigli e soluzioni

Riscaldamento per capannoni, cosa c'è da sapere

By Ariston

L’utilizzo di energia fotovoltaica per il riscaldamento dei capannoni può arrivare a produrre grandi benefici per l’industria, così come facilitare in grande misura il processo per il quale deve passare la produzione di un bene. L’energia fotovoltaica rappresenta una soluzione perfetta per risparmiare nel consumo elettrico, ridurre la dipendenza dalle energie fossili e, inoltre, è un’energia inesauribile e pulita.

Per i capannoni vi sono alcuni vantaggi nello scegliere energia fotovoltaica da impiegare nei processi industriali, in quanto vanno implementati sistemi sovvenzionati, che emettono meno CO2 e presentano maggiore indipendenza energetica.

Prima di iniziare a cercare quale sarà l’opzione migliore per riscaldare grandi superfici industriali, bisognerebbe tenere in conto vari dettagli:

  • le pareti e il tetto: le pareti senza isolamento perdono il calore con maggiore rapidità, e lo stesso si verifica per i tetti
  • l’altezza del capannone: le costruzioni con tetti elevati sono, solitamente, più difficili da riscaldare.

Sapendo questo, ci sono diverse modalità per ottenere calore dagli impianti:

  • l’impianto a pavimenti radianti è il sistema di riscaldamento che presenta il minor consumo di energia per via delle basse temperature alle quali lavora. È un riscaldamento pulito, invisibile e silenzioso, poiché consiste in tubature di acqua calda che circolano sottoterra
  • il riscaldamento radiante a soffitto. A prima vista, può sembrare strano volere un riscaldamento sul soffitto, dato che l’aria calda tende a salire verso su. Il dato curioso è che questo tipo di riscaldamento non utilizza l’aria per trasmettere calore, bensì onde di calore a lunga frequenza. È un sistema sano e altamente efficiente, sempre più diffuso in gran parte dell'Europa
  • Le lampade riscaldanti per grandi spazi. Sono pensate per un uso continuato e per fornire una temperatura gradevole all’interno del luogo in cui avviene l'installazione. Sono ideali come riscaldamento per irradiazione per grandi aree. Con esse si ottiene un calore locale, si possono combinare con l’energia fotovoltaica e presentano un basso investimento iniziale così come una manutenzione quasi nulla.

Ariston offre differenti prodotti per il riscaldamento, come per spazi domestici. È il caso della pompa di calore Ariston Nimbus, che è pensata per installazioni grazie alle quali è necessario fornire riscaldamento, aria condizionata e acqua calda sanitaria. D’altra parte, le pompe di calore Nuos forniscono acqua calda sanitaria a edifici, case, attività commerciali e impianti sportivi. Il suo grande vantaggio è che utilizza una fonte di energia naturale e inesauribile per riscaldare l’acqua: il calore dell’aria. Grazie alla tecnologia Nuos il 75% del calore generato è gratuito ed è una forma molto più pulita che produrre calore con il gas.

Entrambi i prodotti applicano le tecnologie più avanzate per il risparmio di energia. In questo modo, si fornisce il massimo comfort con il minimo consumo.