Sei alle prese con l’acquisto della nuova caldaia ma non sai come orientarti tra i vari modelli? Ecco qualche consiglio per scegliere il boiler più adatto alle tue esigenze.
Consigli e soluzioni

Come scegliere la caldaia più adatta alle nostre esigenze?

By Ariston

Quando si tratta di scegliere la caldaia per la nostra casa è importante tenere in considerazione diversi fattori. La giusta caldaia è, infatti, quella che meglio incontra le nostre esigenze e il nostro stile di vita.  Scopriamo allora insieme ad Ariston, lo specialista del comfort abitativo, quali aspetti occorre valutare per essere sicuri di scegliere la caldaia più adatta alle nostre esigenze.

La potenza della caldaia
La potenza della caldaia dovrebbe essere adeguata alle dimensioni della nostra casa, al numero di bagni e al numero di radiatori. 
Una caldaia troppo poco potente potrebbe infatti non essere in grado di riscaldare adeguatamente la casa o di produrre sufficiente acqua calda. Viceversa, un modello troppo potente emette più calore del necessario, determinando uno spreco eccessivo di energia, un incremento dei costi in bolletta e, di conseguenza, inutili emissioni nell’aria. 

In generale, maggiore è il numero dei radiatori e dei bagni presenti nell’abitazione e maggiore dovrà essere la potenza della caldaia.
Ad esempio, stando ai dati stimati dall’Associazione britannica che rappresenta i principali installatori di caldaie, i bisogni adeguati per le diverse tipologie di casa sono i seguenti:

  • abitazione di piccole dimensioni (1-2 camere da letto) - fino a 10 radiatori, 1 bagno - un boiler con una potenza pari a 24-27Kw;
  • abitazione di medie dimensioni (3-4 camere da letto) - fino a 15 radiatori, 1-2 bagni - un boiler con una potenza pari a 28-34Kw;
  • abitazione di grandi dimensioni (4 o più camere da letto) - fino a 20 radiatori, 2 o più bagni - un boiler con una potenza pari a 35-42Kw.

Inoltre per orientarci nella scelta, qui potremmo trovare un utile strumento, che ci permetterà di individuare la caldaia più adatto alle nostre esigenze.

Le nostre abitudini quotidiane
Come capire qual è la caldaia adatta a noi? Se si tratta di una sostituzione, un buon punto di partenza potrebbe essere quello di acquistare una caldaia della stessa capacità del modello precedente. Tuttavia nel corso degli anni molte condizioni potrebbero essere cambiate, comprese le nostre abitudini e i nostri bisogni. Per esempio da coppia potremmo essere diventati una famiglia, o, al contrario, i nostri figli sono diventati grandi e abitano fuori casa quindi non è più necessario riscaldare tutti gli ambienti. 

Il nostro stile di vita
La quotidianità oggi impone ritmi di vita molto più serrati rispetto a una sola decina d’anni fa, rendendo molto difficile la gestione della casa. Così anche la programmazione dell’accensione dell’impianto di riscaldamento può rivelarsi un’impresa complessa. Per fortuna, oggi, grazie alla tecnologia è possibile accendere, spegnere e variare la temperatura della caldaia anche quando si è al lavoro o in viaggio. Il nuovo servizio Ariston NET, per esempio, permette di gestire in piena autonomia e in assoluta tranquillità il nostro impianto di riscaldamento. Tramite smartphone, ad oggi, possiamo, infatti, avere il controllo assoluto della temperatura di casa e ottenere il massimo comfort con poche e semplici mosse: scopri quicome funziona.