Inquinamento ambientale, gli impianti amici dell'ambiente - Ariston
Ambiente

Inquinamento ambientale, gli impianti amici dell'ambiente

By Ariston

Ognuno di noi ha sentito parlare di ecosostenibilità, del protocollo di Kyoto e delle nuove tecnologie per le energie rinnovabili. Nell’ultimo decennio abbiamo imparato a leggere le nuove etichette che indicano le classi energetiche degli elettrodomestici e stiamo attenti ai consumi dei nostri impianti elettrici, di riscaldamento e climatizzazione.

Questa rinnovata sensibilità nei confronti dell’ambiente e del clima globale condiziona le nostre scelte e ha creato nuove abitudini nelle famiglie di tutto il mondo. La ricerca e lo sviluppo tecnologico sono i settori più coinvolti nello studio di nuovi sistemi per la sostenibilità ambientale nel prossimo futuro.

Sono tanti i settori in cui la politica mondiale si sta impegnando per limitare il processo di inquinamento dell’aria: dalla riduzione del traffico di automobili alimentate a carburante, alla diminuzione di emissioni nocive di fabbriche e impianti industriali e la riduzione della presenza di polveri sottili nell’aria che causano danni alla salute dell’uomo e degli animali.

In Europa e nel resto del mondo, con il protocollo di Kyoto che mira a ridurre del 20% le emissioni di CO2 entro il 2020, sono tanti i provvedimenti che si sono resi necessari per evitare il danno atmosferico responsabile di tante patologie che colpiscono sempre più frequentemente la popolazione.

Basti pensare come la maggior parte di noi ha esperienza, più o meno diretta, di fenomeni allergici o malattie respiratorie. Il tema dell’inquinamento mondiale riguarda tutti da vicino, poiché il rischio per la società è concreto: molte aree terrestri e del mare vertono già in una situazione di pericolo che minaccia il disastro. Urge un’inversione di rotta che limiti al massimo la concentrazione di sostanze nocive per l’acqua, l’aria e la terra e, in generale, l'inquinamento ambientale.

Ogni giorno, purtroppo, è possibile riscontrare gli effetti negativi sulla salute degli agenti inquinanti che sono presenti, non solo nel centro delle nostre città, ma anche nelle periferie.

È proprio la consapevolezza del rischio che stiamo correndo che ha spinto la politica mondiale e il settore industriale ad attivarsi per trovare soluzioni efficienti e concrete per interrompere questo processo di degenerazione ambientale.

Un impegno globale per l’ambiente e l’umanità

Fortunatamente, la rinnovata sensibilità ambientale da parte di politici, imprenditori e costruttori dei principali paesi del mondo ha contribuito in modo determinate allo sviluppo di nuove tecnologie green.

In questo clima di innovazione, grazie al coinvolgimento del settore scientifico, è evidente la maggiore diffusione di grandi impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Per far fronte ai cambiamenti climatici, il settore della sanità, quello dell’industria e della produzione, lavorano in sinergia rendere migliore la qualità di vita di milioni di persone. Si lavora sulla prevenzione dei danni del fumo e degli effetti della combustione di carburanti e gas che sono causa di malattie respiratorie più o meno gravi. Non solo, su ampia scala, si lavora per il progressivo e inesorabile abbandono di tutte quelle forme di produzione che contribuiscono alla contaminazione del nostro pianeta.

I nuovi impianti ecosostenibili

Come accennato, le tecnologie ecosostenibili sono entrate a far parte del nostro quotidiano, non solo nella teoria e tramite le notizie di cronaca, ma nelle nostre attività pratiche di tutti i giorni.

Impianti fotovoltaici, solari termici e ibridi sono sempre più diffusi nelle nostre case. Il tema della salute personale e della tutela dell’ambiente, tramite l’adozione di nuove pratiche e sistemi ecologici, coinvolge tutti noi a casa e al lavoro.

In commercio sono tante le proposte tra cui si può scegliere la migliore soluzione per la produzione di energia pulita per il bene delle nostre famiglie e dell’ambiente. La produzione di impianti ad alta efficienza energetica è uno dei tanti effetti positivi del progetto Green Economy che coinvolge i massimi sistemi, ma anche tutti gli utenti su scala globale.

Mentre aspettiamo con ottimismo di potere assistere a fenomeni di riqualificazione ambientale e poter affermare di essere al di sotto del livello di allerta per la salute globale, il nostro contributo personale è fondamentale.

Il nostro contributo

Ognuno di noi può contribuire e partecipare a questi processi di innovazione, adottando sistemi ecosostenibili per la propria casa. Non si tratta di un fenomeno di moda, ma di una pratica intelligente e concreta per migliorare le nostre condizioni di vita.

Il nostro contributo è prezioso e anche la politica lo incentiva. In Italia, per esempio, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali fino al 65% per l’installazione di impianti di ultima generazione. L’Ecobonusrappresenta un’ottima opportunità per rinnovare il proprio impianto e usufruire da subito dei vantaggi dell’efficienza energetica sui consumi e sui costi in bolletta.

I nuovi impianti amici dell’ambiente sono realizzati con tecnologie e materiali innovativi che limitano il danno per l’ambiente e la salute e, allo stesso tempo, migliorano la qualità della produzione di energia. Le nuove soluzioni sono davvero alla portata di tutti. E’ comune ormai vedere pannelli solari sui tetti degli edifici pubblici e commerciali, ma anche su palazzi e abitazioni residenziali.

Il modo migliore per scegliere un impianto conforme e ideale per le nostre esigenze, è informarsi e chiedere la consulenza di un esperto. La scelta di un impianto solare oggi è sempre più frequente tra i privati, in quanto offre una soluzione semplice con evidenti risultati positivi sulla gestione familiare ed il risparmio economico. Gli impianti energetici da fonti rinnovabili riescono infatti a coniugare effetti positivi sul benessere dell’ambiente e sull’economia delle famiglie. Si tratta di un investimento in sicurezza per i propri cari e l’ambiente che li circonda.

L’energia solare è pulita e gratuita, rende autonoma la produzione di riscaldamento, aumentando il valore della vostra casa.

Gli impianti solari per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono concepiti per essere installati in ogni tipologia di abitazione. Sono efficienti e garantiscono il giusto clima in ogni zona della casa, grazie all’utilizzo di dispositivi che permettono la regolazione personalizzata di timer e termostati.

Ariston propone soluzioni tecnologiche ad alta efficienza energetica per la realizzazione del vostro impianto di riscaldamento con caldaie a condensazione o solare termico.

Il futuro del pianeta è nelle nostre mani e possiamo iniziare da subito a dare un contributo concreto per la salute mondiale.