AR 7-1D-078

CALDAIE ARISTON ALTA POTENZA IN CASCATA PER PRODUZIONE DI ACS E RISCALDAMENTO CENTRALIZZATI CON INTEGRAZIONE SOLARE E SCAMBIATORI A PIASTRE SINGOLI PER ACS (AR 7-1D-078)
DESCRIZIONE SCHEMA IDRAULICO
143_1094_1_ar%207 1d 078

La Centrale termica è composta da due moduli connessi tra loro tramite collettori idraulici isolati e dotati di sicurezze INAIL. Un puffer (acqua tecnica) ha il compito di equilibrare le portate tra il circuito primario e il secondario e fare integrazione solare sul riscaldamento. Il puffer infatti presenta un serpentino alimentato dal circuito solare. L'acqua tecnica viene poi spillata e va ad alimentare sia gli impianti di riscaldamento sia gli scambiatori a piastre sanitari per ogni alloggio. Tale soluzione si presta molto bene alla contabilizzazione del consumo di ogni singolo alloggio. 

DESCRIZIONE SCHEMA ELETTRICO
143_1095_2_ar%207 1d 078

La centralina di Gestione di Cascata RVS 63 comanda l’ accensione e la modulazione delle caldaie. La sonda esterna SE permette di avere una termoregolazione climatica per il riscaldamento ambiente. La lettura della sonda nella parte alta del bollitore consente alla centralina RVS 63 di attivare la cascata e il circolatore che alimenta il puffer. La centralina ELIOS 25 attiva il circolatore solare quando la sonda collettore misura una temperatura maggiore di quella misurata dalla sonda inferiore bollitore S2.