PROROGATI GLI ECO-INCENTIVI PER TUTTO IL 2014
09/02/2014
Prorogati gli eco-incentivi per tutto il 2014_1

La legge di stabilità 2014 ha prorogato per il biennio 2014-2015 le detrazioni fiscali per gli interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica degli edifici esistenti, note come detrazioni 65%, e quelle relative agli interventi di ristrutturazione edilizia di edifici residenziali esistenti, note come detrazioni 50%.

La proroga dei cosiddetti Eco-Incentivi conferma la forte volontà del Governo Italiano nel continuare a sostenere le politiche di risparmio energetico e di incentivazione all’installazione di prodotti ad alta efficienza e a energia rinnovabile.

Sostituendo la tua caldaia con una caldaia convenzionale riceverai in 10 anni un bonus fiscale pari al 50% delle spese sostenute. Se invece installi una caldaia a condensazione, che garantisce basse emissioni inquinanti e un sicuro risparmio energetico, il bonus fiscale arriva al 65%.

Allo stesso modo, puoi sostituire il tuo vecchio scaldabagno elettrico con uno a pompa di calore acqua sanitaria, che oltre a farti risparmiare circa il 70% dei consumi elettrici grazie all’innovativa tecnologia, ti consente di avere una detrazione fiscale del 65% ripartita in 10 anni.

Infine, se scegli di installare un impianto solare termico per produrre acqua calda con energia rinnovabile, hai la possibilità di detrarre il 65% delle spese sostenute in 10 anni.

Approfitta degli Eco-Incentivi, per tutto il 2014 potrai rendere più efficiente il tuo vecchio impianto risparmiando sull’investimento e, grazie ai prodotti Ariston, avrai il massimo comfort domestico.

Per ulteriori informazioni visita la sezione dedicata alle Detrazioni Fiscali

In Evidenza
fancy-net