La legge "Salva Italia" proroga le detrazioni fiscali
12/01/2012
Salva Italia proroga al 31 dicembre 2012 le detrazioni fiscali_1

La legge "Salva Italia" proroga le detrazioni fiscali ed aggiunge le pompe di calore per la produzione di acqua calda sanitaria tra le tecnologie incentivate.

Le detrazioni dalle imposte sui redditi del 55% per collettori solari termici, caldaie a condensazione e pompe di calore verranno prorogate sino al 31 dicembre 2012 alle condizioni attualmente previste. Dal 1° gennaio 2013 gli interventi di efficienza energetica saranno agevolati con la detrazione del 36% come per le ristrutturazioni edilizie.

La novità più importante per il 2012 è che tra gli interventi aventi diritto all’incentivo, è stato inserito anche quello relativo alla sostituzione di uno scaldacqua tradizionale (elettrico, gas accumulo, gas istantaneo) con uno a pompa di calore (cfr. art. 4 comma 4 del Dl 06 dicembre 2011, n.201).

Pertanto, a partire dal 01 gennaio 2012 le nostre pompe di calore NUOS saranno incentivate con il sistema della detrazione da credito d’imposta, pari al 55% delle spese sostenute.

Le modalità di accesso alla detrazione saranno identiche a quelle ad oggi previste per le caldaie a condensazione.

Visita il nostro sito dedicato al mondo delle pompe di calore NUOS per scoprire tutti i vantaggi del nostri ecoacqua ad alta efficienza energetica.

Per ulteriori approfondimenti contattare 199.111.222 tasto 3* oppure visitare http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/


* costo della chiamata da telefono fisso rete Telecom: 0,144 Euro al minuto in fascia oraria intera e 0,056 Euro al minuto in fascia oraria ridotta (Iva inclusa). Per chiamate originate da altro operatore i prezzi sono forniti dall’operatore utilizzato.

In Evidenza
fancy-net