6 regole per un inverno eco-compatibile
19/12/2013
6 regole per una casa eco-compatibile

Quanto può contribuire ciascuno di noi alla salvaguardia dell’ambiente? Tanto, molto, sempre di più. Partendo dalla nostra casa. Acquistando la consapevolezza che ogni piccolo gesto può essere determinante.

Abbiamo a nostra disposizione il frutto di importanti progressi tecnologici, soluzioni innovative per garantire efficienza energetica, riduzione dell’inquinamento e del consumo delle risorse naturali. I risultati in casa sono sotto i nostri occhi tutti i giorni: vere e proprie evoluzioni ecologiche rispetto agli elettrodomestici tradizionali.

In quest’ottica utilizzare apparecchi idonei in casa e applicare alcune abitudini eco-compatibili nella vita domestica, oltre a minimizzare l'impatto sull'ambiente, consente anche un notevole risparmio economico.

Un esempio importante è la regolazione del riscaldamento domestico nei mesi invernali. Ecco 6 regole che possono fare davvero la differenza:

  1. Mantenere una temperatura interna intorno ai 20 gradi;
  2. Programmare il tempo di accensione della caldaia in base alle ore di veglia/sonno e presenza nell’abitazione istallando un timer;
  3. Istallare valvole termostatiche o termostati ambiente per regolare il calore in ogni stanza;
  4. Effettuare la manutenzione annuale della caldaia e dei caloriferi prima dell’accensione, per essere pronti ad affrontare l’inverno;
  5. Isolare termicamente finestre e porte esterne, per evitare dispersioni di calore;
  6. Nel caso si dovesse intervenire nel cambio della caldaia preferire una caldaia con tecnologia a condensazione, che rispetto alle caldaie di vecchia generazione elimina gli sprechi di energia e ha rendimenti termici superiori.

Bastano alcune semplici azioni per avere un’abitazione accogliente e calda e diventare, ogni giorno, i veri protagonisti nella tutela del nostro pianeta e nel miglioramento della qualità della nostra vita.

In Evidenza
fancy-net