UNI 11554: QUALIFICAZIONE OPERATORI GAS

 

Lo scorso settembre 2014 è stata pubblicata la norma UNI 11554:2014 relativa ai requisiti di conoscenza, abilità e competenza degli operatori che intervengono su impianti ( domestici e similari ed extradomestici) a gas di tipo civile alimentati da reti di distribuzione. Fornisce raccomandazioni per la valutazione conformità dei requisiti professionali figure che progettano, installano, rimuovono, ispezionano, sottopongono a collaudo, prova di verifica, mettono in servizio, mantengono in stato di sicuro funzionamento gli impianti alimentati a gas e loro componenti.

 

Nel caso di ditte individuali la certificazione, su richiesta del richiedente, può comprendere sia il profilo professionale di responsabile tecnico, sia quello di installatore e/o manutentore in funzione della specifica attività svolta

 

La norma NON si applica agli impianti a gas destinati alla produzione industriale ed artigianale ed agli impianti che alimentano apparecchiaure con portata termica nominale superiore a 1000 kW.

 

Nella norma si identificano 3 profili specialistici:

RESPONSABILE TECNICO ( tipo A)

INSTALLATORE ( tipo B)

MANUTENTORE ( tipo C)

Per ciascuno di questi la norma prevede 2 livelli in funzione della portata degli apparecchi ( maggiore o minore di 35 kW).

 

La norma è accompagnata da una prassi di riferimento UNI PdR n.1 che contiene dettagliate informazioni su come debba essere sviluppato lo schema di certificazione da parte degli Organismi.

 

I percorsi di formazione/qualificazione degli operatori post-contatore gas così come definiti SONO ASSOLUTAMENTE VOLONTARI, lo ribadiscono la stessa UNI, il CIG ed ACCREDIA. Non esiste pertanto alcun obbligo di certificazione.

 

http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3087%3Apubblicata-la-uni-11554-sulle-figure-professionali-che-operano-sugli-impianti-a-gas&catid=170&Itemid=2612

 

 

InNorm: al tuo fianco per trasformare le normative in opportunità di lavoro.

fancy-net