NESSUNA TASSA SULL’ARIA CONDIZIONATA

Alcune false notizie riguardanti una presunta imposta sull’aria condizionata stanno disorientando utenti e tecnici. Vediamo di fare chiarezza:

 

NON C'È ALCUNA NUOVA TASSA SUL CLIMATIZZATORE, e soprattutto NON ESISTE ALCUNA LEGGE che preveda 200 €/anno/famiglia per raffrescare gli ambienti.

 

Quello che esiste è il DPR 74 dello scorso 16 Aprile 2013, in vigore dal 12 Luglio 2013, che recepisce una direttiva europea definendo i criteri generali per l’esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione e l’ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari.

Il Decreto prevede l’inserimento nel Libretto Impianto di tutti i generatori di servizi destinati alla climatizzazione invernale o estiva degli ambienti e/o alla produzione di acqua calda sanitaria.

Lo stesso obbliga ad effettuare un controllo periodico ( almeno ogni 4 anni) dei soli impianti di climatizzazione che superano le 12 kW ( calcolate come somma delle potenze solo nel caso in cui tutti i climatizzatori o pompe di calore insistano sullo stesso impianto di distribuzione).

 

In un successivo decreto, il Decreto 10 febbraio 2014, sono stati pubblicati i nuovi modelli di documentazione:

- Nuovo Libretto Impianto di Climatizzazione

- Nuovi Rapporti di Controllo di Efficienza Energetica

Entrambi obbligatori dallo scorso 1 Giugno 2014.

 

Tutta la documentazione legislativa ed i modelli di Libretto Impianto e Rapporti di controllo da utilizzare, nonché FAQ ed esempi di compilazioni, potete trovarla nel nostro sito ed a questi link:

 

www.ariston.com/it/Servizi_per_Professionisti/dpr_74_2013

 

http://www.ariston.com/it/Servizi_per_Professionisti/nuovo_libretto_impianto

 

http://www.ariston.com/it/Servizi_per_Professionisti/NUOVI_ESEMPI_COMPILAZIONE_LIBRETTO_IMPIANTO

 

www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/component/content/article?id=2030344

 

 

InNorm: al tuo fianco per trasformare le normative in opportunità di lavoro.

fancy-net