Patentino Europeo Frigoristi - D.P.R. 43/2012 Regolamento CE 842/2006 recepimento nazionale

Dal 05 maggio 2012 è in vigore il D.P.R. 43/2012 relativo ai Patentino Europeo Frigoristi per coloro che operano su impianti che contengono gas fluorurati HFC, quindi: R134a, R404, R407c, R507, R410a etc.

 

Da questa data, dovranno essere provvisti di specifico patentino, le persone/aziende che svolgono sugli impianti di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore contenenti gas fluorurati, le operazioni di:

- installazione,

- manutenzione o riparazione,

- recuperano gas,

- controllano perdite di gas (da 3 kg o 6 kg se ermeticamente sigillati).

 

Sono esenti dal patentino: - coloro che eseguono il solo controllo delle perdite di gas per impianti che hanno meno di 3 kg di gas, oppure 6 kg se ermeticamente sigillati; - persone addette al solo recupero del gas alle dirette dipendenze dell’impresa che detiene l’autorizzazione e che comunque sia in possesso di un attestato di competenza rilasciato dal titolare (solo per impianti che non hanno più di 3 kg di gas al loro interno).

 

Com’è possibile prendere il Patentino Europeo Frigoristi (PEF)?

In questo momento la situazione ha dei tempi d’implementazione che verosimilmente potranno andare dai quattro ai sei mesi per andare a regime. Quindi in questo periodo transitorio, nel quale gli organi competenti potranno accreditare gli enti che prepareranno e quindi rilasceranno il patentino (previo esame), chi ha due anni di esperienza (testimoniabile con documentazioni che attestano manutenzioni installazioni etc.) su questo campo può già da subito presentare domanda alla Camera di Commercio di competenza per ottenere un certificato provvisorio per sei mesi.

Appena gli organi competenti avranno accreditato gli enti i quali potranno rilasciare il patentino stesso, InNorm ti informerà dell’evoluzione dei corsi formativi e ti suggerirà e consiglierà come meglio muoverti in questo nuovo scenario del tuo lavoro.

 

Note ed info generali sul D.P.R. 43/2012:

il D.P.R. 27 Gennaio 2012 n°43, uscito in Gazzetta Ufficiale 20 Aprile 2012 n°93, è l’attuazione del regolamento CE 842/2006 il quale nasce per limitare le emissioni di CO2 in ambiente date dagli HFC, potenti gas serra.

 

 

Il presente documento rappresenta una informazione tecnica, pertanto le informazioni presenti non esonerano gli operatori dall’osservanza di tutte le prescrizioni previste dalle Norme e dalle leggi vigenti in materia.Si rimanda alla lettura dei testi ufficiali delle Leggi e delle Norme che regolamentano la materia oggetto del presente lavoro.
fancy-net