CATASTO DEGLI IMPIANTI TERMICI NELLA REGIONE SICILIA

OBBLIGO DI REGISTRAZIONE DEGLI IMPIANTI ESISTENTI ENTRO IL 7 DICEMBRE 2014

 

Sulla Gazzetta della Regione Sicilia n°32, dell’8 agosto 2014, è stato pubblicato il “Decreto dell’Assessorato dell’Energia 23 luglio 2014” recante “Disposizioni in materia di impianti termici degli edifici nel territorio della Regione siciliana”.

Tale decreto fornisce le disposizioni in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione ed ispezione degli impianti termici, in attuazione del D.P.R. 74/2013. 

 

La più significativa novità riguarda l’obbligo di registrazione degli impianti termici presso il catasto regionale. Tale registrazione dovrà essere effettuata dal responsabile o dall’eventuale terzo responsabile dell’impianto termico, per il tramite dell’installatore/manutentore, per gli impianti esistenti entro 120 giorni dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale, quindi entro il 7 dicembre 2014, mentre per i nuovi impianti entro 30 giorni dall’installazione.

 

La registrazione degli impianti ed i successivi aggiornamenti dovranno essere effettuati per via telematica e secondo le indicazioni fornite nel Portale Siciliano dell’Energia http://cite.energia.sicilia.it/ .

 

La mancata registrazione degli impianti e dei successivi interventi previsti, comporterà il mancato assolvimento di quanto indicato dal D.P.R. 16 aprile 2013, n. 74, e le conseguenti sanzioni previste.

 

Puoi scaricare il testo completo de “Decreto dell’Assessorato dell’Energia 23 luglio 2014” cliccando qui.

fancy-net